top of page
Corso di formazione
Screenshot 2024-02-08 alle 14.25.14.png

Viaggio verso le abilità linguistiche e metafonologiche

formatori
Stefania Bodei
Marina Giacomelli
 “La mano è l’organo di intelligenza”
                                           
 ( Maria Montessori )

Il presente corso nasce dall’unione di due diversi ambiti professionali: quello della scuola e quello della clinica riabilitativa. La scuola, intesa come comunità educante e luogo elettivo della socializzazione, diventa un importante interlocutore che dialoga, laddove necessario, con gli esperti del linguaggio, attuando così una presa in carico integrata del bambino e della sua famiglia.  L’idea è, quindi, quella di offrire basi teoriche e strategie di potenziamento in ambito educativo, intersecando le competenze e l’esperienza di un’insegnante della scuola dell’Infanzia e una logopedista.  

Infatti, nel campo d’esperienza “I discorsi e le parole”, delle Indicazioni Nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo d'istruzione del 2012, si evidenzia che: 

“Per i bambini la lingua, in tutte le sue forme, è uno strumento essenziale per comunicare e conoscere, per rendere chiaro il proprio pensiero, per esprimersi in modi personali, creativi e sempre più articolati. I bambini si presentano alla scuola dell’infanzia con un patrimonio linguistico significativo, ma con competenze differenziate, che vanno attentamente osservate e valorizzate. In un ambiente linguistico curato e stimolante i bambini sviluppano nuove capacità, quando interagiscono tra di loro, chiedono spiegazioni, confrontano punti di vista, progettano giochi e attività, elaborano e condividono conoscenze, giocano con la lingua che usano e si cimentano con l’esplorazione della lingua scritta”.

Il corso si propone, quindi, di approfondire la tematica del linguaggio nell’infanzia per ricavare tutte quelle informazioni teoriche che, unite ai diversi spunti e orientamenti metodologico-didattici, potranno essere poi utilizzate dalle insegnanti nella loro pratica didattica scolastica.

In presenza di problematiche linguistiche, infatti, è di fondamentale importanza che gli insegnanti conoscano e adottino metodologie, tecniche e strategie adeguate, attraverso la conoscenza e promozione di attività accattivanti e motivanti, ludiche e/o laboratoriali, finalizzate a favorire l'apprendimento attivo e per scoperta. 

Si porrà poi l’attenzione sui prerequisiti scolastici, nello specifico le competenze metafonologiche, le cui radici nascono direttamente dal linguaggio.

     PROGRAMMA

A partire da una didattica laboratoriale, e in un’ottica inclusiva, si porteranno le insegnanti a conoscere tutte quelle strategie di intervento efficaci per potenziare, da una parte, le abilità possedute dai bambini e, dall’altra, sostenere tutte quelle situazioni di fatica negli apprendimenti e/o difficoltà. Gli spunti di riflessione attivati durante il corso, accompagneranno inoltre le insegnanti nell’individuazione dei casi per i quali la strada migliore è l’invio a professionisti clinici per valutazioni approfondite ed eventuali percorsi riabilitativi. 

     OBIETTIVI:

  • Conoscere lo sviluppo del linguaggio e le diverse componenti del sistema linguistico (fonetico-fonologico, lessicale-semantico, morfosintattico, narrativo, pragmatico);

  • Saper individuare eventuali fragilità linguistiche in bambini italofoni e bilingui.

  • Saper individuare i bambini per i quali è opportuno un invio ai servizi specialistici per valutazioni di approfondimento ed eventualmente percorsi riabilitativi. 

  • Conoscere i prerequisiti scolastici, con focus principale sulle competenze metafonologiche.  Individuare attività educative utili ed efficaci per potenziare il linguaggio e i prerequisiti scolastici: l’obiettivo finale è la creazione di laboratori di gruppo da proporre a scuola. 

DATE: 2 e 16 marzo 2024 – dalle ore 9.00 alle ore 13.00

DATE e MONTE ORE

8 ore in presenza così organizzate:

  • Sabato 2 marzo 2024 dalle 9:00 alle 13:00 (parte teorica)

  • Sabato 16 marzo 2024 dalle 9:00 alle 13.00 (parte laboratoriale)

 

Formatori: 

Stefania Bodei - Logopedista

Marina Giacomelli – Esperta gesto grafico

 

Costo intero corso di 8 ore:

60 euro (+ 20 euro tesseramento per chi non fosse ancora socio)

Per l'iscrizione effettuare un bonifico a:

Perle Montessori Brescia Aps

IBAN: IT58 H051 1654 1310 0000 0013 100

inserendo come causale il nome del laboratorio

inviarne copia via mail a: segreteria.perlemontessori@gmail.com 

specificando nome e cognome e titolo del corso a cui si vuole partecipare.

Screenshot 2024-01-04 alle 21.50_edited.jpg

Formatrice in ambito pedagogico-didattico

Docente di laboratorio in “Osservazione e valutazione educativa” – Università Cattolica di Brescia

Rieducatrice del gesto grafico ai sensi della Legge 4/2013

Insegnante di scuola dell’infanzia

Giacomelli Marina

Stefania Bodei

Screenshot 2024-02-08 alle 14.56.14.png

Logopedista, specializzata in disturbi e difficoltà del linguaggio e dell’apprendimento in età evolutiva. Collabora con Asili Nido, Scuole dell’Infanzia e Scuole Primarie, svolgendo attività di promozione del linguaggio e dei prerequisiti scolastici, screening e formazione per insegnanti. Svolge la sua attività clinica privata a Brescia. È membro di equipe autorizzate ATS per la diagnosi e il trattamento DSA.

bottom of page